Blocco ganglio stellato SBG
Blocco ganglio stellato: SGB
13 Novembre 2019
Schema ecografico venoso
Ecografia venosa: VU
14 Novembre 2019
mostra tutto

Inserimento di un catetere arterioso: IAC

Ultrasuoni IAC guidati

Ecografia guidata IAC, inserimento del catetere arterioso

L'inserimento di un catetere arterioso viene eseguito in terapia intensiva per facilitare il monitoraggio emodinamico e il frequente prelievo di sangue. Nel complesso, il cateterismo arterioso ha un alto successo e bassi tassi di complicanze, ma nei pazienti in condizioni critiche l'incidenza di fallimento è maggiore a causa di ipotensione, edema periferico e obesità.

Inserimento guidato da ultrasuoni di un catetere arterioso, portato al paziente ed eseguito dal fornitore in tempo reale, può migliorare l'accuratezza diagnostica e procedurale. ecografia viene utilizzato per garantire un inserimento sicuro e corretto di un catetere arterioso.

Quale ecografo utilizzano i medici per l'inserimento del catetere arterioso?

 In genere viene eseguita con un file trasduttore a ultrasuoni operando a frequenze comprese tra 5 e 13 MHz.

L'uso di macchine ad ultrasuoni riduce l'ansia e il disagio del paziente e può ridurre complicazioni legate alla procedura.

Questo è dove il nostro SIFULTRAS-3.5 Mini scanner a ultrasuoni portatile wireless lineare viene in aiuto.

Ultrasuoni IAC guidati

Grazie alla sua 10 a 14 MHz Gamma di frequenza, può fornire l'immagine più accurata e ad alta risoluzione per l'identificazione di l'arteria destra su cui operare.

La funzione di guida dell'ago, aiuta il medico a inserire l'ago nella posizione corretta.

La guida ecografica aumenta significativamente la probabilità di incannulamento di successo e riduce le complicanze rispetto alle tecniche tradizionali basate su punti di riferimento.

Fonte: Inserimento guidato da ultrasuoni di un catetere arterioso

Le linee arteriose sono tipicamente inserite da medici, infermieri specializzati in cure acute (ACNP), assistenti medici in terapia intensiva (PA), anestesista Assistenti (CAA), infermieri anestesisti (CRNA) e terapisti respiratori.

[feedback_di_lancio]

Sebbene le informazioni che forniamo vengano utilizzate solo da medici, radiologi, personale medico per eseguire le loro procedure, applicazioni cliniche, le informazioni contenute in questo articolo sono solo per considerazione. Non possiamo essere responsabili per l'uso improprio del dispositivo né per l'idoneità del dispositivo con ciascuna applicazione clinica o procedura menzionata in questo articolo.
I medici, i radiologi o il personale medico devono avere la formazione e le competenze adeguate per eseguire la procedura con ogni dispositivo scanner a ultrasuoni.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

ACCEDI / REGISTRATI
0