Robot di disinfezione nei centri comunitari religiosi
Robot di disinfezione nei centri comunitari religiosi
17 aprile 2022
Scansione ad ultrasuoni per fibroadenomi
Scansione ad ultrasuoni per fibroadenomi
21 aprile 2022
mostra tutto

Robot per la disinfezione e sedi universitarie

Robot per la disinfezione e sedi universitarie

Il Covid-19 è facilmente spargebile per goccioline e per contatto con superfici contaminate. Per fermare la diffusione, le superfici interne dei campus universitari devono essere pulite più frequentemente e a fondo. Di conseguenza, è necessario limitare l'esposizione di studenti e dipendenti a superfici potenzialmente contaminate. Di conseguenza, i robot per la pulizia e la disinfezione stanno diventando sempre più popolari in questi ambienti.

I robot di disinfezione esistenti utilizzano una combinazione di tecniche automatizzate e semiautomatiche per svolgere i propri compiti. Possono pulire e disinfettare pavimenti e superfici, ma si stanno concentrando sempre più sulla sanificazione di intere stanze e dormitori degli studenti, il che richiede reti di distribuzione più complesse. Le macchine a luce UV-C, che funzionano modificando DNA e RNA per impedire la replicazione dei germi, e i sistemi a vapore e nebulizzazione che spruzzano disinfettanti chimici sono i più frequenti.

I robot UVC sono regolarmente costruiti per ripulire tutti i luoghi educativi (biblioteca, aule, aule universitarie, centri studenteschi e mense) il più rapidamente possibile al fine di evitare contatti frequenti con gli studenti.

Il problema è che per disinfettare efficacemente questi corridoi, è necessario utilizzare un dispositivo professionale, veloce ed efficiente per garantire una perfetta disinfezione uvc.

Il termoprotettore SIFROBOT-6.53 Robot autonomo per la disinfezione UVC è uno di questi robot di disinfezione molto apprezzati e ampiamente utilizzati nei campus universitari di tutto il mondo.

SIFROBOT-6.53 è un robot UVC con un sistema lidar in grado di eseguire la scansione multidirezionale e il rilevamento della portata dell'ambiente circostante.

Ha il vantaggio di essere adatto alle scuole, così come a tutte le altre regioni e luoghi in cui la sterilizzazione può essere impedita.

Il robot di disinfezione:SIFROBOT-6.53 disinfetta e sterilizza in anticipo, secondo la mappa dei contorni, prevenendo le conseguenze indesiderabili del contatto ravvicinato con il corpo umano.

Questo robot UVC è anche alimentato da una batteria al litio ad alta densità che ha un ciclo lungo e non richiede manutenzione.

Con tutte le caratteristiche professionali e tecnologicamente avanzate, il Robot di disinfezione UVC: SIFROBOT-6.53 può essere la scelta migliore per i campus universitari, in particolare se desiderano un robot di alta qualità che disinfetti tutti gli spazi difficili e facili evitando il contatto tra studenti e personale .

Riferimento: I robot di disinfezione possono ridurre il rischio di trasmissione di SARS-CoV-2 negli ambienti sanitari e educativi?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

ACCEDI / REGISTRATI
0