procedura di toracentesi - ecoguidata - SIFSOF
toracentesi
9 settembre 2019
Ecografia dell'addome
Scansione pelvica addominale
15 settembre 2019
mostra tutto

VELOCE: valutazione mirata con ecografia nel trauma

VELOCE - Valutazione mirata con ecografia nel trauma - SIFSOF

La valutazione mirata con l'ecografia nel trauma (FAST) è un ecografia point-of-care esame eseguito al momento della presentazione di un paziente traumatizzato.

È un protocollo ecografico sviluppato per identificare il fluido libero intraperitoneale (presunto essere emoperitoneo nel contesto del trauma) consentendo un trasferimento immediato in sala operatoria, TC o altro.

Quale scanner a ultrasuoni per la valutazione mirata con l'ecografia nei traumi?

La sonda curvilinea (o addominale) da 2 MHz a 5 MHz viene utilizzata per l'esame eFAST per eliminare i ritardi quando si passa da un trasduttore all'altro. Tuttavia, anche la sonda phased array (o cardiaca) è efficace, in particolare con le finestre parasternali. Allo stesso modo, la sonda lineare (o vascolare) da 5 MHz a 12 MHz è ideale per valutare lo scorrimento pleurico. Fare il SIFULTRAS-3.31 il dispositivo di scelta negli esami FAST.

L'uso del dispositivo a ultrasuoni (US) nei traumi si è esteso all'identificazione di una varietà di lesioni traumatiche: emoperitoneo, pneumotorace, emotorace, emopericardio con o senza tamponamento, ipovolemia traumatica e persino costola, naso e altre fratture! La testa convessa ti aiuta a rilevare rapidamente il liquido intraaddominale libero e la testa cardiaca ti aiuta a rilevare rapidamente eventuali complicazioni cardiache che possono verificarsi.

Il FAST esteso, o E-FAST, espande l'esame per valutare lo pneumotorace. Le indicazioni principali per l'esecuzione di un FAST sono traumi contusivi o penetranti, traumi in gravidanza o ipotensione di eziologia poco chiara.

Un VELOCE utilizzando lo scanner a ultrasuoni a doppia testa doppler a colori portatile wireless aiuta a determinare quali pazienti richiedono laparotomia emergente e quali possono essere monitorati o attendere studi più lenti e definitivi.

La filosofia alla base dell'esame FAST è che il fluido si accumula nelle aree più dipendenti.

Di conseguenza, l'esame FAST include 3 viste in grado di rilevare la concentrazione di sangue (linee rosse) e una per valutare il cuore: il recesso epatorenale, la vista perisplenica, la finestra pericardica subxifoidea e la finestra sovrapubica.

Anche la sonda lineare da 7.5 - 10 MHz è efficace, in particolare con finestre parasternali. Allo stesso modo, è ideale per valutare lo scivolamento pleurico.

L'implementazione dell'ecografia point of care ha avuto un impatto significativo sulla valutazione e sul trattamento dei pazienti.

Ultraspund presenta notevoli vantaggi, tra cui la disponibilità al posto letto, la facilità d'uso e la riproducibilità. Inoltre, non è invasivo, non utilizza radiazioni o agenti di contrasto ed è poco costoso.

L'uso degli ultrasuoni per rilevare il liquido intraperitoneale è stato descritto per la prima volta, il suo utilizzo riduce il tempo all'intervento chirurgico, la durata del paziente e le percentuali di tomografia computerizzata (TC) e lavaggio peritoneale diagnostico (DPL).

La valutazione mirata con l'ecografia in caso di trauma (comunemente abbreviata in FAST) è un esame ecografico rapido al posto letto eseguito da chirurghi, medici di emergenzae alcuni paramedici come test di screening per il sangue intorno al cuore (versamento pericardico) o agli organi addominali (emoperitoneo) dopo un trauma

[feedback_di_lancio]

Sebbene le informazioni che forniamo vengano utilizzate solo da medici, radiologi, personale medico per eseguire le loro procedure, applicazioni cliniche, le informazioni contenute in questo articolo sono solo per considerazione. Non possiamo essere responsabili per l'uso improprio del dispositivo né per l'idoneità del dispositivo con ciascuna applicazione clinica o procedura menzionata in questo articolo.
I medici, i radiologi o il personale medico devono avere la formazione e le competenze adeguate per eseguire la procedura con ogni dispositivo scanner a ultrasuoni.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

ACCEDI / REGISTRATI
0