Trattamento dell'emocromatosi
Emocromatosi Trattamento assistito da cercatore di vene
8 Maggio 2021
SIFSOF TELE SALUTE
Ipertensione arteriosa correlata all'obesità
15 Maggio 2021
mostra tutto

Uso del laser in odontoiatria

Uso del laser in odontoiatria

LASER sta per "amplificazione della luce mediante l'emissione stimolata di radiazioni". Lo strumento crea energia luminosa in un fascio molto stretto e focalizzato. Questa luce laser produce una reazione quando colpisce il tessuto, permettendogli di rimuovere o modellare il tessuto.

Viene utilizzato in odontoiatria per trattare una serie di diverse condizioni dentali. Rispetto ai trapani e ad altre apparecchiature non laser, l'odontoiatria laser può fornire una scelta di trattamento più conveniente per una varietà di procedure dentali che coinvolgono tessuti duri o molli.

L'uso del laser in odontoiatria ha lo scopo di trattare varie condizioni come:

  • trattamento dell'ipersensibilità
  • trattamento della carie
  • trattamento delle malattie gengivali
  • sbiancamento dei denti

I laser specificamente progettati e sviluppati per il lavoro dentale o la chirurgia orale sono stati ampiamente utilizzati dall'inizio degli anni '1990. Per questo motivo, Dental Medical Diode Laser SIFLASER-3.0SIFLASER-4.0 sono altamente raccomandati ai nostri clienti dentisti. In cui, sorveglia i professionisti dell'odontoiatria in varie applicazioni.


Il laser medico dentale SIFLASER-3.0 è progettato con un touch screen a colori, un comando a pedale wireless e protocolli preimpostati personalizzabili. Gratifica a dentisti e igienisti un laser efficace ed economico per il loro studio.

SIFLASER-3.0 è uno strumento clinico che offre un'ampia gamma di possibilità di trattamento clinico in quanto sono in grado di creare tagli di precisione nella gengiva e in altri tessuti molli, eliminando allo stesso tempo il sanguinamento nel sito e riducendo il tempo di guarigione del paziente.

È il laser più ragionevole ma avanzato disponibile per le applicazioni dentali dei tessuti molli, la speciale lunghezza d'onda ha un elevato assorbimento di acqua e l'emoglobina combina proprietà di taglio precise con coagulazione immediata. 
Con una frequenza di 10 KHz, può tagliare i tessuti molli molto velocemente e senza intoppi con meno sangue e meno dolore rispetto ai normali dispositivi di chirurgia dentale. Oltre a un'applicazione nella chirurgia dei tessuti molli, viene utilizzato anche per altri trattamenti come la decontaminazione, la biostimolazione e lo sbiancamento dei denti.


Considerando che, il sistema laser a diodi SIFLASER-4.0 è ideale per la coagulazione, vaporizzazione e chirurgia senza sangue grazie al suo picco di aspirazione dell'emoglobina e alla sua permeabilità in acqua. 
La luce laser blu del SIFLASER-4.0 interagisce meglio con i componenti dei tessuti come l'emoglobina e la melanina. Consente un taglio migliore e più morbido, anche a una forza inferiore, a 450 nm. Grazie alla sua migliore efficienza di taglio, è ideale sia per le applicazioni chirurgiche che per l'emostasi.

In termini di prevenzione delle infezioni, controllo della guarigione delle ferite, controllo del drenaggio e controllo delle vibrazioni nell'espulsione dei tessuti duri, i laser sono un'aggiunta preziosa alle cure dentistiche.

Riferimenti: Applicazioni laser in odontoiatriaCos'è l'odontoiatria laser?,  Un'ascesa contemporanea sui LASERS e le sue applicazioni in odontoiatria

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

ACCEDI / REGISTRATI
0