Robotica domestica per l'assistenza agli anziani
Robotica domestica per l'assistenza agli anziani
Febbraio 6, 2021
Riabilitazione assistita da robot
Riabilitazione assistita da robot
Febbraio 12, 2021
mostra tutto

Terapia domiciliare per pazienti con ictus

Terapia domiciliare per pazienti con ictus

La riabilitazione da ictus è una parte importante del recupero dopo un ictus. La gravità delle sue complicanze e la capacità di recupero di ogni persona variano ampiamente. Infatti, l'ictus provoca spesso la paralisi su un lato del corpo, il che significa che i pazienti perdono la funzionalità di un braccio e di una gamba. Tuttavia, questa perdita non è necessariamente permanente. per questo motivo, la riabilitazione è particolarmente cruciale durante le prime fasi del recupero, quando i pazienti hanno poco o nessun controllo sui muscoli interessati. L'obiettivo della riabilitazione dell'ictus qui è di aiutarti a reimparare le abilità perse quando un ictus ha colpito una parte del tuo cervello e a ritrovare la massima mobilità funzionale

In generale, i fattori che migliorano il recupero dopo un ictus includono l'intervento precoce, la ripetizione e la motivazione. I pazienti che sono più attivi e persistenti nella loro riabilitazione, sono più in grado di recuperare più funzionalità  

Le risorse attuali sono costose e sono fornite principalmente da professionisti sanitari all'interno di un ospedale o di una struttura medica. Insieme alla terapia occupazionale, i dispositivi utilizzati per il trattamento dei pazienti sono per lo più macchine da tavolo di grandi dimensioni o non sono alimentati fornendo solo l'offerta di resistenza fisica con cui il paziente può lavorare.

La terapia fisica avviene in gran parte in ambito ospedaliero o clinico, ma può migrare verso la terapia domiciliare grazie alla tecnologia all'avanguardia dei guanti di riabilitazione robotica: SIFREHAB-1.1

I guanti di riabilitazione robotica mobilizzano le articolazioni delle dita e lavorano sia in flessione che in estensione. Anche sul paziente che non ha movimento residuo attivo, è possibile applicare la mobilizzazione passiva sin dalle prime fasi di trattamento. Il software offre molte possibilità per la personalizzazione della terapia.

Tutti i movimenti dei guanti di riabilitazione robotica: SIFREHAB-1.1 compresa la flessione, l'estensione e la presa possono essere programmati per ogni paziente. Il livello di compensazione è calibrato in base al peso del braccio e alle capacità residue di controllo e movimento del paziente. Questi supporti sono particolarmente utili durante l'allenamento funzionale perché altrimenti spesso non sarebbe possibile senza un adeguato alleggerimento del peso per l'arto superiore.

Terapia domiciliare incorpora il recupero delle funzioni dell'attività della vita quotidiana, nonché l'incorporazione dell'adeguamento ambientale a casa e può aiutare a migliorare l'efficacia. La capacità di eseguire la riabilitazione a casa è benefica per le prestazioni funzionali e psicologiche e per l'indipendenza.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

ACCEDI / REGISTRATI
0