Tendini del compartimento mediale e laterale della caviglia
Tendini del compartimento mediale e laterale della caviglia
15 aprile 2021
Valutazione ecografica del nervo mediano a livello del canale carpale e del nervo ulnare
21 aprile 2021
mostra tutto

L'uso di cercatori di vene con policitemia

L'uso di cercatori di vene con policitemia

La policitemia è una condizione in cui aumenta il numero di globuli rossi nel corpo. Il sangue diventa più pesante a causa delle cellule extra, il che aumenta la possibilità di tali problemi di salute, inclusi i coaguli di sangue.

La policitemia viene normalmente riportata in termini di aumento dell'ematocrito (l'ematocrito è il rapporto tra il volume dei globuli rossi e il volume totale di sangue) o la concentrazione di emoglobina (l'emoglobina è una proteina responsabile del trasporto dell'ossigeno nel sangue).

Può essere causato da una varietà di fattori, ognuno dei quali ha il proprio insieme di scelte di trattamento. La policitemia viene trattata correggendo eventuali sintomi sottostanti ed esplorando soluzioni per abbassare il numero di cellule del sangue, se possibile.

Esistono due tipi di policitemia:

Policitemia primaria che è anche chiamato policitemia vera (PV): è un raro tumore del sangue a crescita lenta che è un tipo di condizione nota come neoplasia mieloproliferativa. Il PV fa sì che il midollo osseo crei globuli precursori in eccesso che si sviluppano e funzionano in modo anomalo, portando alla produzione di troppi globuli rossi.


Policitemia secondaria che può verificarsi se l'aumento dei globuli rossi non è dovuto alla malattia mieloproliferativa del PV. È causato principalmente dall'essere a un'altitudine molto elevata, dall'apnea ostruttiva del sonno, da alcuni tipi di tumore e da malattie cardiache o polmonari che causano un basso livello di ossigeno nel corpo.


Nella policitemia vera o in altre sindromi di policitemia primaria, le opzioni di trattamento sono più specifiche. La flebotomia (prelievo di sangue o spurgo del sangue) è la parte più essenziale del trattamento. Per inibire l'eccessivo sviluppo dei globuli rossi, alcuni farmaci sono stati considerati in combinazione con la flebotomia.

Poiché la flebotomia è una chiave molto importante per il trattamento della policitemia, l'uso di un cercatore di vene è altamente raccomandato agli ematologi. Ad esempio, The Vein Finder SIFVEIN-5.2 può realizzare la proiezione della posizione originale e migliorare il tasso di riconoscimento delle vene e questo renderebbe il lavoro facile per i professionisti medici.


Il cercatore di vene SIFVEIN-5.2 ha una lunghezza d'onda diversa; per consentire l'assorbimento della luce da parte dell'ossiemoglobina nei tessuti e nei vasi circostanti. Dopo la conversione fotoelettrica e l'elaborazione delle immagini, le informazioni vengono filtrate per visualizzare le vene sullo schermo. È usato per trovare le vene a proprio agio. Osservare la ricerca dei vasi sanguigni superficiali sottocutanei e della puntura assistita. Come la diagnosi venosa assistita e l'iniezione endovenosa.

Il modello migliorato ha vari colori, che possono migliorare la chiarezza e l'identificazione delle vene in modo efficace.


 Durante le cure ospedaliere, SIFVEIN-5.2 aiuta nell'identificazione della vena corretta. Gli infermieri possono chiaramente tenere il dispositivo sulla pelle per vedere le vene visibili sulla superficie. I cercatori di vene sono semplici da usare e possono ridurre notevolmente l'ansia del paziente risparmiando tempo sia agli infermieri che ai pazienti.

Riferimenti:  Policitemia Vera: Guida per la discussione del medico,  Sintomi, tipi, cause, diagnosi, trattamento e aspettativa di vita di un numero elevato di globuli rossi (policitemia)Policitemia: tutto ciò che devi sapere

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

ACCEDI / REGISTRATI
0