Ghiandole salivari
Valutazione delle ghiandole salivari guidata da scanner a ultrasuoni
6 aprile 2021
Valutazione ecografica della borsite trocanterica
Valutazione ecografica della borsite trocanterica
9 aprile 2021
mostra tutto

Disinfezione ultravioletta per impostazioni e strumenti ortodontici

disinfezione

Negli ultimi anni, gli standard di controllo delle infezioni e le precauzioni universali sono generalmente rimasti gli stessi mentre la tecnologia avanza. Ma lo stesso non si può dire della tecnologia utilizzata per soddisfare tali requisiti. Ad esempio, l'autoclave rimane il gold standard nella sterilizzazione dentale e il calore secco è un'altra opzione sicura e conveniente. Tuttavia, d'altra parte, la luce di disinfezione ultravioletta offre allo spazio dentale un'alternativa intrigante che può fare molto per aumentare la produttività dello studio mentre si esegue lo stesso lavoro solo più velocemente.

Il campo medico cerca sempre di limitare il numero di patogeni associati all'assistenza sanitaria che nascono nelle strutture. Pertanto, i più recenti sistemi di disinfezione con luce ultravioletta come Carrello per la disinfezione ultravioletta: SIFUVC-1.2e la luce ultravioletta a spettro stretto ad alta intensità ha recentemente dimostrato di ridurre il numero di questi agenti infettivi nocivi. Attualmente, in campo medico, la luce ultravioletta viene utilizzata in una varietà di ambienti come sale d'attesa di ospedali, sale operatorie e stanze per pazienti in / out.   

Giorno dopo giorno, la tecnologia di disinfezione UV dimostra la sua efficacia nel controllo dei patogeni associati all'assistenza sanitaria. Recentemente molti ricerche è venuto a sostenere la nostra tesi secondo cui la luce UV è efficace ed efficiente e ha un ruolo da svolgere nella pratica ortodontica in particolare.

La disinfezione UV non si limita solo all'aria e alle superfici. Una camera UVC fa parte del processo di sterilizzazione e disinfezione in odontoiatria. Per esempio, il file Camera di disinfezione UVC: SIFUVC-2.0 viene utilizzato per conservare gli strumenti dentali sterilizzati per evitare contaminazioni e preservare la sterilità degli strumenti per un periodo più lungo. La camera di disinfezione UVC funziona mediante il processo di irradiazione germicida ultravioletta. È un metodo di disinfezione che utilizza UV-C, la lunghezza d'onda più corta con 200-280 nm. La luce UV produce energia elettromagnetica che può uccidere i microrganismi, ad esempio batteri, virus, funghi, ecc. Mediante reazione fotochimica. Questo meccanismo mantiene gli strumenti sterilizzati per una maggiore durata.


Detto questo, ci resta da chiederci perché un praticante non dovrebbe scegliere l'opzione più veloce ed economica? Abbracciando la tecnologia più recente, un professionista può aumentare i margini di profitto e dedicare meno tempo del personale alla sterilizzazione. Ciò quindi libera il tempo del personale, dando più tempo ad altre attività necessarie, a vantaggio della pratica in generale.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

ACCEDI / REGISTRATI
0