tempo e presenza delle impronte digitali
Alternare i terminali del tempo e delle presenze delle impronte digitali
Giugno 26, 2020
Riconoscimento del volto
L'intelligenza artificiale non ha "tocco"
Giugno 29, 2020
mostra tutto

Il cercatore di vene consente agli infermieri di vedere esattamente dove prelevare il sangue

prelievo di sangue

Trovare una vena può essere un compito pesante, anche per i professionisti della flebotomia più esperti. Tuttavia, grazie ai progressi della tecnologia, la ricerca di vene per il prelievo di sangue è stata resa molto più semplice. Sono finiti i giorni della ricerca manuale del punto perfetto per disegnare.

Con il miglior dispositivo per la ricerca delle vene tra le mani, non dovrai fare congetture per trovare le vene giuste per il prelievo di sangue. Dispositivi per la ricerca delle vene sono generalmente realizzati per essere tenuti in mano e utilizzano una luce a infrarossi LED per fornire una mappatura visiva delle vene. È importante notare che anche con questi dispositivi un flebotomo, un infermiere o un medico si affiderà comunque alla propria esperienza per completare la flebotomia o il prelievo di sangue.

Molti ancora temono il temuto ago. Questa paura comune è spesso esasperata dall'esperienza di avere un'infermiera che commette un errore IV mancando la vena. Un nuovo pezzo di tecnologia potrebbe porre fine alle vene mancate una volta per tutte.

I dispositivi di rilevamento delle vene sono costituiti da un LED infrarosso luce che viene trattenuta sulla pelle. L'emoglobina nel sangue assorbe quindi la luce e le vene appaiono in contrasto con altri tessuti. Questo dà al prelievo di sangue una rappresentazione visiva delle vene e una migliore idea di dove attaccarsi.

Questa apparecchiatura rivoluzionaria è indispensabile in situazioni in cui trovare una vena è una sfida importante. In ospedale, soprattutto durante le ore notturne o quando è necessario un risultato statistico.

I pazienti che sono anziani, obesi, di pelle scura, ipovolemici, hanno una storia di uso di droghe EV o hanno malattie croniche quelli che sono classificati come "bastone difficile". Per questi pazienti, anche la vena antecubitale può rivelarsi difficile da trovare. Inoltre, per i pazienti ricoverati in ospedale che sono in condizioni critiche, può essere problematico eseguire un prelievo di sangue se l'area antecubitale o una linea centrale non è accessibile.

Il cercatore di vene riduce al minimo i tentativi di stick, allevia le persone ansiose dell'ago e serve perfettamente in situazioni difficili.

[feedback_di_lancio]

Dichiarazione di non responsabilità: sebbene le informazioni che forniamo siano utilizzate da diversi medici e personale medico per eseguire le loro procedure e applicazioni cliniche, le informazioni contenute in questo articolo sono solo per considerazione. SIFSOF non è responsabile né per l'uso improprio del dispositivo né per il torto o casualegeneralizzabilità del dispositivo in tutte le applicazioni o procedure cliniche menzionate nei nostri articoli. Gli utenti devono avere la formazione e le competenze adeguate per eseguire la procedura con ciascun dispositivo di ricerca delle vene.

I prodotti menzionati in questo articolo sono in vendita solo a personale medico (medici, infermieri, professionisti certificati, ecc.) O ad utenti privati ​​assistiti da o sotto la supervisione di un professionista medico.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

ACCEDI / REGISTRATI
0