Laserterapia per la leucodistrofia metacromatica
Laserterapia per la leucodistrofia metacromatica
8 Marzo 2022
Terapia guidata da laser per il problema dell'acidosi lattica
Terapia guidata da laser per il problema dell'acidosi lattica
9 Marzo 2022
mostra tutto

Trattamento laser per l'encefalopatia mitocondriale (MELAS)

Trattamento laser per l'encefalopatia mitocondriale (MELAS)

La sindrome MELAS (encefalopatia mitocondriale, acidosi lattica ed episodi simili a ictus) è una malattia rara che inizia durante l'infanzia, di solito tra i due e i quindici anni di età, e colpisce principalmente il sistema nervoso e i muscoli.

La MELAS è causata da mutazioni nel DNA mitocondriale (mtDNA). Le mutazioni che interessano i geni per il mtDNA sono ereditate dalla madre.

I primi sintomi possono includere debolezza e dolore muscolare, mal di testa ricorrenti, perdita di appetito, vomito e convulsioni.

Essendo una malattia che danneggia gravemente i muscoli e le cellule nervose, la terapia laser è stata continuamente aggiornata per affrontare questi due problemi specifici.

La terapia laser è stata utilizzata con successo per trattare un'ampia gamma di condizioni mediche, inclusi problemi muscolo-scheletrici e neuromuscolari

Lo Smart Laser a diodi medicali da 26.2 Watt SIFLASER-3.2 per specific è stato progettato per fornire un trattamento professionale per questi due problemi.

L'obiettivo centrale del dispositivo laser è stimolare la cellula a svolgere le sue funzioni naturali a livello di nervi o muscoli, ma a una velocità maggiore.

Mirato all'emoglobina e alla citocromo c ossidasi, il laser a diodi ad alta potenza potrebbe aiutare la respirazione e quindi avere una buona performance terapeutica.

In netto contrasto con i "laser freddi" che non forniscono sensazioni o sensazioni, la terapia laser a diodi ad alta potenza fornirà una sensazione calda e levigante che rilasserà definitivamente i nervi del paziente e alla fine darà sollievo ai suoi muscoli.

Abbastanza chiaro, quindi, che la terapia laser fornita esclusivamente da questo dispositivo stimola i punti trigger muscolari e i punti di agopuntura su base non invasiva fornendo sollievo dal dolore muscoloscheletrico.

Tutto ciò, a sua volta, dovrebbe significare che SIFLASER-3.2 è la scelta migliore per i pazienti MELAS che cercano un dispositivo laser professionale e ben funzionante per cui valga la pena spendere i propri soldi.

Riferimento: Database delle malattie rare

Dichiarazione di non responsabilità: sebbene le informazioni che forniamo siano utilizzate da diversi medici e personale medico per eseguire le loro procedure e applicazioni cliniche, le informazioni contenute in questo articolo sono solo a scopo informativo. SIFSOF non è responsabile né per l'uso improprio del dispositivo né per la generalizzabilità errata o casuale del dispositivo in tutte le applicazioni o procedure cliniche menzionate nei nostri articoli. Gli utenti devono avere la formazione e le competenze adeguate per eseguire la procedura con ciascun sistema laser.

I prodotti menzionati in questo articolo sono in vendita solo a personale medico (medici, infermieri, professionisti certificati, ecc.) O ad utenti privati ​​assistiti da o sotto la supervisione di un professionista medico.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

ACCEDI / REGISTRATI
0