Cateteri centrali inseriti perifericamente (PICC)
PICC: catetere centrale inserito perifericamente
23 Agosto 2019
Blocchi del plesso brachiale
BPB: blocco del plesso brachiale
26 Agosto 2019
mostra tutto

PNB: blocco nervoso periferico

Blocco del nervo periferico (arto superiore)

L'ecografia è stata lo strumento principale in Blocco dei nervi periferici (PIL). L'utilità degli ultrasuoni per facilitare una vasta gamma di tecniche di anestesia regionale tra cui plesso brachiale e blocchi femorali.

Una sonda ecografica portatile wireless con guida ago incorporata offre un maggiore controllo per anestesista durante l'esecuzione PIL.

A mini lineare con trasduttore ad alta frequenza permette la visualizzazione dell'anatomia della regione di interesse.

Ciò consente una guida più informata per il percorso dell'ago verso il bersaglio evitando strutture che potrebbero essere danneggiate dall'ago.

Gli ultrasuoni wireless consentono anche la visualizzazione della punta dell'ago mentre viene fatta passare attraverso i tessuti, confermando l'allineamento con il percorso previsto, riducendo nuovamente la probabilità di traumi accidentali dell'ago alle strutture non intenzionali.

Inoltre, per PNB, l'imaging ecografico in tempo reale dello scanner a ultrasuoni portatile consente la visualizzazione continua dell'erogazione della soluzione anestetica locale per garantire la corretta distribuzione, con la possibilità di regolare la posizione della punta dell'ago come necessario per ottimizzare Anestetico locale distribuzione.

PNB ecoguidato può essere suddiviso in due aspetti fondamentali: strutture di imaging nel piano di sezione, compreso il nervo bersaglio, e guidando l'ago. L'imaging del nervo può essere eseguito su entrambi gli assi corti (faccia della sonda perpendicolare all'asse del nervo) o lungo l'asse (faccia della sonda parallelo all'asse del nervo) posizione  

Risultato della scansione del nervo

Poiché il riconoscimento anatomico rimane essenziale per posizionare i blocchi con guida visiva in tempo reale. Per ottimizzare l'immagine ecografica, il file mnemonico PARTE (pressione, allineamento, rotazione, inclinazione) è consigliato. La pressione è necessaria per ridurre al minimo la distanza dal bersaglio e comprimere i tessuti adiposi sottocutanei sottostanti. 

L'allineamento si riferisce al posizionamento del trasduttore in una posizione sopra l'estremità (o il tronco) in cui si prevede che il nervo sottostante si trovi nel campo visivo. La rotazione consente la regolazione fine della vista della struttura target. L'inclinazione aiuta a portare la faccia della sonda in una disposizione perpendicolare con il bersaglio sottostante per massimizzare il numero di echi di ritorno e quindi fornire la migliore immagine. 

Riferimento: Introduzione all'anestesia regionale guidata da ultrasuoni.

[feedback_di_lancio]

Dichiarazione di non responsabilità: sebbene le informazioni che forniamo siano utilizzate da diversi medici e personale medico per eseguire le loro procedure e applicazioni cliniche, le informazioni contenute in questo articolo sono solo per considerazione. SIFSOF non è responsabile né per l'uso improprio del dispositivo né per la generalizzabilità errata o casuale del dispositivo in tutte le applicazioni o procedure cliniche menzionate nei nostri articoli. Gli utenti devono avere la formazione e le competenze adeguate per eseguire la procedura con ogni dispositivo scanner a ultrasuoni.

I prodotti menzionati in questo articolo sono in vendita solo a personale medico (medici, infermieri, professionisti certificati, ecc.) O ad utenti privati ​​assistiti da o sotto la supervisione di un professionista medico.  

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

ACCEDI / REGISTRATI
0